VETRINA MEDIORIENTALE PER LE SOLUZIONI A.ST.I.M. PER LA SICUREZZA E LA SORVEGLIANZA DEGLI AEROPORTI

A.ST.I.M. all’Airport Show di Dubai, in vetrina tra le soluzioni per l’aeroporto del futuro

Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno, A.ST.I.M. torna a Dubai per Airport Show, il salone internazionale che mette in vetrina i migliori tra produttori e fornitori di soluzioni per l’aeroporto del futuro.

In un contesto in cui l’innovazione la fa da padrona, non possono mancare le soluzioni THERMONAV® di A.ST.I.M., in particolare il DEVS MK3. Il sistema modulare per la rilevazione dei dati, la gestione ed il controllo delle operazioni è, infatti, stato sviluppato da A.ST.I.M. anche nella versione per la sicurezza e la sorveglianza degli scali aeroportuali, dai più piccoli fino agli hub di maggiore traffico, equipaggiato con modulo ARFF, conforme agli standard internazionali (norme ICAO e FAA).

Il sistema, in dotazione già nei 12 principali aeroporti italiani la cui gestione delle emergenze aeroportuali e del triage post incidente è presidiata dal Corpo dei Vigili del Fuoco, permette di coordinare e gestire le operazioni aeroportuali e presiedere alla sicurezza delle piste e del sedime, con un manuale di procedure e misure pronte a scattare nel caso venga rilevato un pericolo o una emergenza. I sistemi ASTIM uniscono alla funzionalità di navigatore cartografico un sensore termico per consentire le operazioni anche in condizioni di scarsa visibilità o buio assoluto; consentono poi di collegare via radio tutti i veicoli coinvolti nel piano emergenza aeroportuale ad una o più sale controllo remote permettendo così di condividere immagini in tempo reale, informazioni critiche, monitorare posizione e stato dei veicoli, inviare e ricevere richieste di supporto o avvisi di nuovi pericoli.

La versione Aircraft Rescue and Fire Fighting di THERMONAV® DEVS sarà in esposizione a Dubai dal 15 al 17 maggio allo Stand 4263; accanto ad esso, ci saranno anche l’equipaggiamento SAR Search and Rescue del medesimo prodotto, utilizzato negli aeroporti costieri e che supporta le operazioni di sicurezza in mare, così come quello SOF (Special Ops Force), per coadiuvare operazioni di corpi speciali che debbano intervenire, ad esempio, per la liberazione di aerei dirottati o in operazioni antiterrorismo.

Nel frattempo, gli ingegneri del reparto R&D di A.ST.I.M. stanno lavorando allo sviluppo della nuova versione del sistema THERMONAV®, DEVS MK4, che verrà rilasciata il prossimo anno e che sarà ancora più performante in termini di capacità operative, oltre a consentire anche il tracciamento del personale di emergenza e di sicurezza all’interno di locali chiusi (come terminal, area smistamento bagagli ecc.).

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email