Le soluzioni per la sicurezza di A.ST.I.M. volano negli aeroporti del Medio Oriente

Figura anche A.ST.I.M. fra le aziende in gara per la fornitura e la messa in funzione di un sistema di supporto alla gestione delle emergenze aeroportuali per uno scalo internazionale (“Driver’s enhanced navigation and information system”), commissionata dal Sultanato dell’Oman.

Al centro della fornitura c’è THERMONAV® DEVS MK3 ARFF Airport Rescue and Fire Fighting, il sistema di A.ST.I.M. conforme ai requisiti FAA ed ICAO per le norme internazionali sulla sicurezza in ambito di aviazione civile. Modulare grazie a cinque differenti sottosistemi, è un sistema collaborativo che mette in rete in tempo reale tutti i mezzi su cui è presente: grazie ad un metodo di visione avanzato efficace in qualsiasi condizione climatica e di visibilità, registra video e foto delle aree analizzate (utilizzando sofisticati algoritmi di georeferenziazione e cifratura di dati e immagini); permette, inoltre, per mezzo di un data-link digitale veloce e sicuro, la condivisione di video e informazioni con funzionalità anche di messaggistica testuale e vocale. La soluzione è adatta ad essere installata sui veicoli (stradali o navali) che intervengono nel sedime aeroportuale e può operare stand alone oppure essere inserita all’interno di un sistema più complesso esistente e già implementato.

Già presente nei 12 principali aeroporti italiani, THERMONAV® DEVS MK3 ARFF rappresenta uno degli ultimi stadi dell’innovazione tecnologica applicata alla sicurezza proprio perché opera in modalità completamente digitale, garantisce tempi di risposta rapidi e certi, aumentando e migliorando la capacità operativa delle forze impegnate nell’intervento, per una risoluzione positiva delle criticità. Oggi supporta qualsiasi tipo di operazione, indoor e outdoor, grazie alla funzione RTLS Real Time Location System per il tracciamento degli operatori addetti alla sicurezza e la condivisione real-time di informazioni operative, anche all’interno di locali chiusi (terminal, aree smistamento bagagli, locali tecnici e di servizio). Il sistema è, tuttavia, in continuo sviluppo per far fronte alle esigenze di sicurezza internazionale, oggi in rapido mutamento.

Con questa importante opportunità in Oman, dove altre soluzioni dell’azienda sono già presenti a bordo di unità navali governative, A.ST.I.M. conferma la propria progressiva affermazione nel mercato mediorientale (e in particolare nei Paesi del Golfo), prendendo parte alle principali gare internazionali e a eventi del settore difesa e sicurezza, oltre che stringendo alleanze commerciali con partner locali, come nel caso di questa gara.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email