automazione-news-sito
News

Al Sant’Anna di Pisa le scienze applicate si studiano grazie ai laser A.ST.I.M.

Due nuovi scanning laser rangefinder sono stati consegnati qualche giorno fa da A.ST.I.M. all’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. L’apparecchiatura è stata voluta dalla Scuola per rafforzare la propria dotazione tecnologica a supporto dei percorsi innovativi nella ricerca scientifica e nella formazione avanzata, che vengono sviluppati in collaborazione con università, enti, aziende e istituti di ricerca stranieri.

In questo caso, i nuovi dispositivi saranno destinati al progetto Centauro, che coinvolge Piaggio e Scuola Superiore Sant’Anna per l’ingresso nell’industria 4.0 della fabbrica della Vespa: un progetto articolato, che vuole dar vita a sistemi di vario tipo, con funzioni che vanno dalla correzione dei difetti delle scocche degli scooter ai test degli impianti frenanti.

Nello specifico, le soluzioni consegnate da A.ST.I.M. consentono di analizzare con estrema precisione un campo visivo fino a 270° di ampiezza, avvalendosi di un raggio di lunghezza d’onda di 905 nm, con cui calcolano la distanza tra gli oggetti e le loro precise coordinate spaziali, fornendo così informazioni utili da trasferire ad altri dispositivi collegati in rete.

Questa fornitura, affidata attraverso una gara che A.ST.I.M. si è aggiudicata a fine estate, costituisce un ulteriore step della collaborazione tra l’azienda (già partner tecnico di numerosi Atenei) e i centri di ricerca del nostro Paese.

Questo sito utilizza cookie per offrirti una navigazione e dei servizi online più user-friendly. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all'utilizzo di cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Lingua: